Castiglione in Teverina

MUSEO DEL VINO E DELLE SCIENZE AGROALIMENTARI ‘MUVIS’

Il MUVIS, il Museo del Vino più grande d’Europa, realizzato nelle monumentali e labirintiche Cantine Vaselli, articolate su sei piani, si basa sul concetto antropologico di patrimonio culturale.

Campagna fotografica 2022 – Eleonora Dottorini

Orari di apertura

  • Il sabato e la domenica apertura in orario 10.00 – 12.00 / 15.00 – 17.00
  • Dal lunedì al venerdì apertura solo su prenotazione in orario 10.00 – 12.00 / 15.00 – 17.00
    E’ possibile prenotare ai seguenti numeri telefonici: 338 8618856353 4164593

Il museo è stato realizzato tenendo conto sia della struttura dell’edificio, assunta come elemento centrale su cui costruire una serie di variazioni, sia della fitta trama dei nessi della ricerca, e del suo ampio ventaglio di relazioni. 

La visita è assimilabile ad una discesa nelle profondità della terra, a cui si accompagna un progressivo slittamento della comunicazione: da una iniziale modalità basata prevalentemente su modelli analitico-informativi, si passa a momenti più di sintesi, simbolici, con sottolineature sonore e visive, ma anche olfattive, di gusto e tattili, realizzabili attraverso proiezioni, ascolti, contatti ravvicinati con gli ambienti (passaggi fisici all’interno delle botti). 

Un’esperienza “immersiva” in cui il percorso viene vissuto con gli occhi e con le orecchie, ma in alcuni passaggi significativi, anche con gli altri sensi. Più si va in fondo, e più la comunicazione è legata al magico humus vivibile nella cantina, soprattutto in quella più grande e più profonda, dai caratteri leggendari, chiamata La Cattedrale, per la sua imponenza.  

Il vino che ha un’anima plurima e poliedrica, come tale può condurre verso forme di esperienza di grande spessore, tra arte, poesia e letteratura.

Dove Siamo