Data Ora Organizzatore
    18 Agosto 2024 21:00 Sistema Museale del Lago di Bolsena Simulabo

Ulisse coperto di sale

Il titolo dello spettacolo che porterà in scena il ‘Teatro dello Sbaglio’ è tratto da una citazione di un brano di Lucio Dalla, che nei suoi testi ha spesso inserito tematiche legate al mare e all’abbandono del padre.
Alla stregua del cantautore bolognese anche Telemaco trascorse la sua infanzia e la sua adolescenza orfano del padre. Lo spettacolo ripercorrerà le tappe del viaggio di Ulisse viste attraverso la solitudine del figlio, che in questa versione originale dell’Odissea è un senzatetto che abita sulla riva del mare, attendendo che il mare stesso gli porti notizie del genitore disperso. Telemaco offre il suo spettacolo di parole e di musica agli spettatori, in una pièce dove tutti i personaggi dello si esprimeranno nel dialetto dei loro luoghi, la sirena in napoletano, la maga nel gergo laziale ed il ciclope in siciliano.

Storie che si legano l’una con l’altra, anche attraverso le musiche e le canzoni di Lucio Dalla, da Com’è profondo il mare, a 4 marzo 1943 e Stella di mare, queste soltanto alcune delle canzoni inserite nello spettacolo.

Teatro canzone – Musiche di Lucio Dalla
Di e con Cosimo Postiglione
Esecuzione e arrangiamenti musicali David Domilici e Paolo Mari
Compagnia Teatrale Teatro dello Sbaglio

Appuntamento
Piazza Marconi
Grotte di Castro

Iniziativa gratuita con prenotazione consigliata alla mail:
info@simulabo.it

Locandina definitiva Museion 2024 Grotte Web