Cellere

Borgo di Pianiano

Cellere

Borgo di Pianiano

Pianiano sorge a circa 4 km da Cellere. La storia moderna del piccolo borgo risale al periodo medievale quando, durante gli scontri per il predominio del territorio dell’alta Tuscia, venne realizzato un primo insediamento fortificato.

Orari di apertura

  • Il borgo è sempre aperto

Il periodo di prosperità, che ebbe origine con l’annessione di Pianiano ai territori Farnesiani, ebbe fine nel XVI secolo, quando passò sotto il controllo dello Stato pontificio. Da quel momento l’abitato entrò in crisi e finì per spopolarsi nella prima metà del XVIII secolo. A metà del XVIII secolo Benedetto XIV concesse le terre di Pianiano, insalubri e difficili da coltivare, ad un gruppo di famiglie albanesi che aveva chiesto aiuto al Papa per sfuggire alle persecuzioni religiose dei turchi. Di particolare interesse la chiesa medievale dedicata al patrono San Sigismondo, che conserva una pregevole acquasantiera ornata da tre gigli farnesiani.

Dove Siamo

Museo del Brigantaggio
Via Marconi, 20
Cellere
Tel.: 0761/451791 int. 5