Array

Sabato 3 agosto al Museo del Fiore di Acquapendente
andrà in scena “Viaggio di Psiche” di Sista Bramini.

La performance, arricchita dalle musiche di Giovanna Natalini (co-produzione O Thiasos TeatroNatura e Pianpicollo Selvatico – Cantieri Immateriali), “narra le peregrinazioni dell’Anima per riuscire a congiungersi con l’Amore. La musica evoca la segreta affinità tra luoghi naturali e paesaggi del sentimento immergendo, in una misterica corrente musicale, la narrazione teatrale che, radicata in un corpo quasi danzante, si snoda davanti al pubblico. Lo spettatore proietta nel turbinare della vicenda mitica la propria ricerca d’amore scoprendo la possibilità di una vitalità che non si lascia abbattere e né fugge dinanzi alla tristezza e lo scoraggiamento, ma impara a trasformarli.”

La location d’eccezione è lo splendido Museo del Fiore, immerso nei boschi della Riserva naturale Monte Rufeno, che opera costantemente per evidenziare le tante chiavi di lettura con cui si può affrontare il tema dei fiori. E le mille relazioni che queste colorate entità intrecciano con il resto del mondo vivente, di cui anche noi facciamo parte
L’evento si colloca all’interno della rassegna “Museion” promossa dal Simulabo, organizzata da Archeoares e finanziata dalla Regione Lazio.
L’ingresso al museo sarà gratuito.


ℹ️ Per maggiori informazioni: comunicazione@archeoares.it